Catalogo
ANTONIO PUCCINELLI
Autore:
Testo di D. Durbé
Curatore:
Formato:
23x28,5
Pagine:
408
N. illustrazioni:
120 a colori, 45 in b/n
ISBN/EAN:88-8215-047-X
Prezzo:
46,48 Euro

Considerato uno dei rappresentanti dell’eclettismo italiano, Antonio Puccinelli (1822-1897) fu sempre legato ad un ideale di classica impostazione e misura. Ottenne nel 1846 un notevole successo nell’ambiente fiorentino con quadri che univano al romanticismo imperante una vena classica. Alla dote di abile ritrattista, seppe affiancare quella di sicuro narratore di episodi del passato e del presente; ai ritratti di garibaldini, poeti e giovani donne unì così la rilettura del passato fiorentino e biblico esponendo, neanche troppo velatamente, le proprie idee politiche. La spontaneità con cui dipinse dal vero, riscontrabile soprattutto nei paesaggi e nei ritratti, lo avvicina ai macchiaioli facendone, come sottolineò Ojetti, un precursore.