Catalogo
GIARDINO DEI SENSI. VASCO BENDINI INEDITO 1999-2000
Autore:
Curatore:
a cura di R. Prina
Formato:
17x24
Pagine:
112
N. illustrazioni:
96 a colori,16 in b/n
ISBN/EAN:88-8215-320-7
Prezzo:
20,66 Euro

Vasco Bendini, nato a Bologna nel 1922, è uno dei primi artisti a introdurre in Italia l'esperienza dell'arte informale, già conosciuta in Europa grazie ad alcuni artisti quali Wols, Michaux e Fautrier. Le sue prime opere informali, negli anni Cinquanta, costituiscono l'inizio di un percorso sperimentale che progressivamente si afferma e consolida, per poi essere ulteriormente approfondito negli anni Sessanta, con la ricerca di nuove tecniche espressive, adeguate all'evoluzione della realta interiore dell'artista. Approda così alla performance, all'arte oggettuale e comportamentale, dimostrando ancora una volta di saper cogliere in anticipo le novità del panorama artistico internazionale; torna in seguito a dipingere fino agli anni pù recenti. Il catalogo presenta le opere della sua personale al Castello di Masnago, che ha esposto una serie inedita di tempere su carta, realizzate negli ultimi anni e divise in quattro cicli tematici: I miei luoghi, Pagine sparse, Eros e Richiami, nei quali la vocazione lirica affidata alla magia evocativa del colore, coltivata per tutta la sua attività, trova una felicissima sintesi.