Catalogo
MARIA CALLAS
Gioielli di scena
Autore:
di Rinaldo Albanesi
Formato:
24x29
Pagine:
192
N. illustrazioni:
120 a colori
Rilegatura:
cartonato con sovraccoperta
Lingua:ed. bilingue italiano/inglese
ISBN/EAN:88-8215-900-0
Prezzo:
32,00 Euro


NON DISPONIBILE
NOT AVAILABLE

Il volume accompagna una grande mostra itinerante – approdata, nel corso del 2005 e del 2006, a Vienna, Firenze, Salisburgo, Londra, Praga e Buenos Aires – dedicata ai gioielli di scena indossati da Maria Callas nel periodo della sua carriera, da La Gioconda del 1947, opera con cui ha debuttato in Italia, sino al Poliuto del 1960. L’evento espone gli oltre trenta gioielli unici al mondo – i pezzi sono stati prodotti al massimo in due unità –, ideati per l’indimenticabile artista, fra gli altri, da Luchino Visconti, Franco Zeffirelli, Renato Guttuso, Lila De Nobili, Alessandro e Nicola Benois, Mario Frigerio, Piero Tosi, e realizzati con cristalli Swarovski dall'Atelier Marangoni. Fra i pezzi, corredati da fotografie di scena, locandine e immagini di repertorio, spiccano alcune rarità, come il diadema e i braccialetti di Parsifal, Roma 1949, la corona del Nabucco, Napoli 1949, la collana di Anna Bolena, Scala 1957 e gli orecchini con il pendente indossati da Maria Callas per La Traviata interpretata al Teatro Regio di Parma nell'unica recita del 30 dicembre 1951. Il volume accoglie i testi di Rinaldo Alberesi e Andrea Scarduelli.

 

This volume accompanies a major traveling exhibition – visiting, during 2005 and 2006, Vienna, Florence, Salzburg, London, Prague and Buenos Aires – dedicated to the jewels worn on stage by Maria Callas during her career, from La Gioconda in 1947, the opera which saw her Italian debut, to Poliuto in 1960.
The event displays more than thirty jewels which are unique in the world – the items were produced in at the most two exemplars and were conceived for the unforgettable artist by, among others, Luchino Visconti, Franco Zeffirelli, Renato Guttuso, Lila De Nobili, Alessandro and Nicola Benois, Mario Frigerio, Piero Tosi, and realized with Swarovski crystals from the Atelier Marangoni.
Among the items, accompanied by stage photographs, play-bills and repertory images, several rarities stand out, such as the diadem and bracelets for Parsifal in Rome, 1949, the necklace for Anna Bolena at La Scala in 1957 and the earrings with pendant worn by Maria Callas for a single performance of La Traviata at the Teatro Regio of Parma on 30th December 1951.