Catalogo
IL TEATRO D'OPERA A PARMA
Quattrocento anni, dal Farnese al Regio
Autore:
Marco Capra
Formato:
23 x 28
Pagine:
200
N. illustrazioni:
200 a colori
Rilegatura:
brossura con alette
Anno pubblicazione:
2007
ISBN/EAN:97888-3660773-0
Prezzo:
33,00 Euro

Il volume è dedicato alla storia del teatro d’opera a Parma: un argomento, quello dell’opera, che rappresenta una delle espressioni più tipiche della cultura italiana e, tra le forme di spettacolo, quella più intimamente legata alla nostra tradizione.
A Parma, nella sua plurisecolare storia musicale, teatri e musicisti  si sono succeduti lasciando in città importantissime testimonianze, che questa pubblicazione ripropone ai lettori in maniera dettagliata e discorsiva. Dal teatro Farnese, costruito tra 1618 e 1619 per volere di Ranuccio I, e che fu, prima ancora che un gioiello architettonico e scultoreo, una grande novità proprio dal punto di vista teatrale, al teatro Ducale, primo vero tatro pubblico della città, edificato nel 1688 interamente in legno, fino al grandioso teatro Regio, voluto da Maria Luigia d’Austria, e che vedrà, nell’Ottocento, il trionfo di Giuseppe Verdi. Una storia appassionante, in cui si alternano i nomi dei grandi compositori del Paese, e che vede rivolta una speciale attenzione ad argomenti in genere poco considerati, come quelli legati alle implicazioni sociali e ai risvolti produttivi delle istituzioni teatrali, ma che sono, in realtà, inseparabili dagli altri più propriamente artistici e culturali.
Il testo è corredato da un ricco repertorio di illustrazioni storiche, provenienti soprattutto dalla straordinaria dotazione dell’Archivio Storico del Teatro Regio, che forniscono un supporto visivo estremamente efficace al contenuto del libro.