Catalogo
GALLERIA D'ARTE MODERNA DI PALERMO
Catalogo delle opere
Curatore:
Fernando Mazzocca, Gioacchino Barbera, Antonella Purpura
Formato:
23 x 28
Pagine:
448
N. illustrazioni:
240 a colori, 65 in b/n
Rilegatura:
brossura con alette
Anno pubblicazione:
2007
ISBN/EAN:97888-3660845-4
Prezzo:
38,00 Euro

Il trasferimento della Galleria d’Arte Moderna di Palermo dalla storica sede del teatro Politeama al rinnovato Complesso Monumentale di Sant’Anna ha offerto l’occasione per la pubblicazione del catalogo generale delle collezioni.
Il museo, istituito nel 1906 con l’intento di promuovere le arti contemporanee a seguito del successo della grande Esposizione Nazionale di Palermo del 1891-1892, ospita oggi oltre duecento opere tra pitture e sculture, suddivise in quattordici sezioni tematiche e monografiche che illustrano il percorso delle arti figurative in Italia tra Ottocento e Novecento e il ruolo dei suoi protagonisti nelle vicende della Palermo modernista.
Una particolare attenzione è riservata agli artisti isolani di riconosciuto rilievo nazionale, come Giuseppe Patania, Filippo Liardo, Ettore de Maria Bergler e, naturalmente, Francesco Lojacono e Antonio Leto, cui sono dedicate sezioni specifiche.
Particolarmente significativi anche gli acquisti effettuati dalla Deputazione della Galleria palermitana in occasione delle Biennali di Venezia, a testimonianza del gusto e dei criteri adottati nell’accrescimento della collezione municipale, e l’ampia sezione dedicata alla corrente di Novecento, sia in Italia che in Sicilia.
Il volume ripropone le opere suddivise secondo le sezioni del museo, ciascuna delle quali è introdotta da un ampio testo esplicativo. I saggi critici sono di Stefano Grandesso, Fernando Mazzocca, Antonella Purpura, Luisa Martorelli, Gioacchino Barbera e Gianni Puglisi.
Completano il volume apparati bibliografici.