Catalogo
STORIE DEL CINEMA ITALIANO. INTERNO/ESTERNO
Il set tra realtą e finzione
Curatore:
Enzo Sallustro
Collana:
Storie del cinema italiano
Formato:
25 x 31
Pagine:
288
N. illustrazioni:
40 a colori, 160 in b/n
Rilegatura:
cartonato con sovraccoperta
Anno pubblicazione:
2007
ISBN/EAN:97888-3660789-1
Prezzo:
40,00 Euro

Prosegue con questo secondo volume la pubblicazione di “Storie del cinema italiano”, una serie che ripercorre passato e presente della nostra cinematografia attraverso l’analisi, in tre volumi, di altrettanti temi. L’attenzione, in questo volume, è rivolta ai luoghi di cui è tessuto l’immaginario del cinema italiano.
Dalla stagione del muto fino ai giorni nostri, la nostra cinematografia, attenta alla verità degli ambienti che è andata a rappresentare, si rivela essere una straordinaria mappa utile per registrare, nel corso del tempo, i cambiamenti del paese, quel che è irrimediabilmente perduto e quel che è stato faticosamente preservato.
Il racconto di come dunque il paesaggio italiano è stato utilizzato nel nostro cinema – attraverso la ricerca dei luoghi originari, la ricostruzione di certi scorci, la rievocazione della sfarzosa grandiosità o dell’imbarazzante povertà di certe scenografie – è accompagnato dal racconto iconografico che documenta visivamente, attraverso un’ampia selezione di fotografie, le diverse fasi d’uso del paesaggio.
Tra rigore e curiosità, un’altra appassionante storia del cinema italiano.