Catalogo
STORIE DEL CINEMA ITALIANO. CENSURE
film mai nati, proibiti, perduti, ritrovati
Curatore:
Enzo Sallustro
Collana:
Storie del cinema italiano
Formato:
25x31
Pagine:
288
N. illustrazioni:
40 a colori, 160 in b/n
Rilegatura:
cartonato con sovraccoperta
Anno pubblicazione:
2008
ISBN/EAN:9788836608621
Prezzo:
40,00 Euro

Si completa con questo libro la collana “Storie del cinema italiano”, una serie che ripercorre in maniera originale il passato e il presente della nostra cinematografia, attraverso l’analisi di alcune grandi tematiche.
Il terzo volume indaga – tramite i contributi di Alberto Farina, Massimo Galimberti, Carlo Modesti Pauer, Leopoldo Santovincenzo ed Enzo Sallustro, scanditi in tre macro capitoli – la storia, i protagonisti e i meccanismi della  censura cinematografica.
Il primo capitolo, Occhio non vede cuore non duole, offre il racconto storico-critico della censura cinematografica in Italia dal suo nascere fino ai nostri giorni.
Il fantasma dell’invisibile, secondo capitolo, racconta invece, secondo capitolo, racconta invece di film mai portati a compimento, alcuni dei quali hanno le carte in regola per essere pensati come capolavori mai realizzati, da “Il viaggio di G. Mastorna” di Federico Fellini a “PornoTeoKolossal” di Pier Paolo Pasolini.
Lost and Found, terzo capitolo, è infine un’indagine che, come nelle migliori detective story, riporta in vita sequenze cinematografiche perdute, mai montate e censurate, delle quali si tenta anche di spiegare il come e il perché non siano mai state viste. Il volume è concluso da una bibliografia essenziale.