Catalogo
IL MUSEO DI STORIA NATURALE FARAGGIANA FERRANDI
Le collezioni naturalistiche della cittą di Novara
Curatore:
Igor Festari
Formato:
16,5x24
Pagine:
80
N. illustrazioni:
55 a colori
Rilegatura:
brossura con alette
Anno pubblicazione:
2009
ISBN/EAN:9788836606658
Prezzo:
10,00 Euro

Il Museo di Storia Naturale Faraggiana Ferrandi di Novara possiede una delle principali collezioni zoologiche regionali, in gran parte d’importanza storica, e costituisce perciò una meta obbligata per chiunque nutra interesse per le scienze naturali. Questo volume si propone di guidare il visitatore attraverso tutti gli aspetti riguardanti il museo.
Si comincia dalla lunga storia dell’istituzione, la quale getta le sue radici negli ultimi decenni del XIX secolo, con la creazione della collezione di animali provenienti da tutto il mondo a opera della  famiglia novarese dei Faraggiana con l’apporto dell’esploratore Ferrandi.
Il volume continua con la descrizione della sede museale, palazzo Faraggiana, ceduto alle autorità locali dalla famiglia omonima, nato nella prima metà dell’Ottocento e in seguito ampiamente rivisitato dal punto di vista architettonico. Dall’apertura del primo allestimento, nei tardi anni cinquanta del secolo scorso, il palazzo ha continuato a essere utilizzato come sede museale fino agli anni ottanta, quando è stato nuovamente chiuso per essere ristrutturato e rinnovato in modo da accogliere la nuova esposizione, finalmente riaperta al pubblico nel 2000.
Le tredici sale che costituiscono il percorso museale trattano tematiche generali riguardanti le scienze naturali e descrivono, grazie anche a complesse ricostruzioni ambientali, i principali ecosistemi dell’emisfero boreale, compresa l’Italia, e del continente africano.
La guida si conclude con la descrizione dei progetti di didattica ambientale, messi in atto dal museo fin dalla sua riapertura al pubblico, e con una breve descrizione delle principali attrazioni naturalistiche e ambientali del territorio novarese.