Catalogo
ANNI '70
Fotografia e vita quotidiana
Formato:
22x28
Pagine:
304
N. illustrazioni:
200 a colori
Rilegatura:
cartonato con sovraccoperta
Anno pubblicazione:
2009
ISBN/EAN:9788836614226
Prezzo:
40,00 Euro

Una grande retrospettiva dedicata alla fotografia degli anni settanta, uno dei periodi più importanti e fecondi nella storia recente di questa disciplina.
Il catalogo che accompagna la mostra – già ospitata in Spagna e attesa in autunno in Italia –, ripropone i lavori di oltre venti artisti internazionali, fra i quali Alberto García-Alix, Christian Boltanski e Cindy Sherman, che, negli anni settanta, hanno intrapreso strade diverse di ricerca, riflettendo in particolare modo sulla rappresentazione del daily life, della vita di tutti i giorni.
Uno degli aspetti più interessanti di questo periodo infatti è proprio il nuovo ruolo assunto dal mezzo fotografico per rappresentare uno spaccato della società, che negli stessi anni diventa oggetto di indagine da parte di altre discipline artistiche.
In particolare, il rinnovato interesse verso la fotografia che emerge in questi anni deriva dall’altrettanto rinnovato interesse verso l’idea di documento o di stile documentario, quale modalità privilegiata per rappresentare legittimamente la realtà, in grado quindi di offrire testimonianza vera dei cambiamenti socio politici avvenuti o in atto.
Questo atteggiamento ha portato, gradualmente, a proporre un nuovo punto di vista sulla realtà, suggerendo nuove dinamiche e interazioni fra sfera sociale, mondo privato e arte: un’eredità che proprio la fotografia degli anni settanta ha lasciato alle generazioni seguenti.

Testi di: Sérgio Mah, Paul Wombell, Susan Sontag, Allan Sekula, John Berger, Victor Burgin, Roland Barthes.



Sassari, ottobre 2009 - gennaio 2010