Catalogo
ARAKI
Love and Death
Curatore:
Francesca Bernasconi, Fuyumi Namioka
Formato:
25x28
Pagine:
400
N. illustrazioni:
320 a colori
Rilegatura:
brossura con alette
Anno pubblicazione:
2010
Lingua:ed. bilingue italiano/inglese
ISBN/EAN:9788836617371
Prezzo:
40,00 Euro

Il volume accompagna una monumentale retrospettiva che il Museo d’Arte di Lugano dedica a Nobuyoshi Araki (Tokyo, 1940), uno dei fotografi più noti e celebrati in tutto il mondo, nell’ambito di un più vasto progetto incentrato sulla cultura e sull’arte giapponese.
La poliedrica e incessante produzione dell’artista è documentata attraverso un’accurata selezione dei suoi più importanti cicli fotografici, a cominciare da Satchin, la sua prima celebre serie del 1965, passando per Sentimental Journey, Winter Journey, Cityscapes, Polart, Sensual Flowers, Bondage, ecc., fino alla sua più recente produzione.
Nelle immagini di Araki – dove non solo i nudi femminili che lo hanno reso celebre, ma anche i fiori, le pietanze, gli oggetti carichi di colore, sembrano assumere qualità carnali – si aggiorna e rivive con forza conturbante l’essenza dell’erotismo giapponese tradizionalmente tramandato dalle immagini Shunga (stampe e dipinti a soggetto erotico, che raggiunsero la massima fioritura nel periodo Edo).
L’aspetto più realistico dell’opera di Araki è affidato ad alcune fotografie realizzate dall’artista nei bassifondi di Tokyo dove la sessualità si esprime nelle forme più disinibite e crude, e che offrono interessante documentazione della società giapponese nelle sue manifestazioni più private.
Il catalogo, introdotto dai testi dei curatori, è completato da apparati biobibliografici.


Lugano, ottobre 2010 - febbario 2011


Nobuyoshi Araki ranks today as one of the most well-known and celebrated artist photographers in the world with more than four hundred publications to his name. In addition to the autobiographical series - including Sentimental Journey / Winter Journey, which documents the relationship between the artist and his wife Yoko from the day of their marriage till the tragic illness and premature death of Yoko in 1990 - the present volume documents the urban landscapes, the suggestive images of flowers and food, the poetic series dedicated to the sky and, of course, the series of female nudes and bondage which are, more than any other of his subjects, so clearly linked to his renown.
Among his latest works, are included in the catalogue the series dedicated to his beloved cat Chiro and a series of photographs over which the artist intervenes with calligraphy, thus making them unique.
The sometime extremely dense layout of the present publication, with 745 photographs, mirrors Araki's urgency to capture the continuos transformation of reality, through a continuous photographic documentation.


Lugano, October 2010 - February 2011