Catalogo
AVANGUARDIE RUSSE
Malevic, Kandinskij, Chagall, Rodcenko, Tatlin e le Avanguardie russe
Curatore:
Giulia Davė
Formato:
21,5 x 24
Pagine:
96
N. illustrazioni:
63 a colori
Rilegatura:
brossura con alette
Anno pubblicazione:
2011
ISBN/EAN:9788836622429
Prezzo:
18,00 Euro

Il volume accompagna una mostra che, a chiusura delle celebrazioni per l’Anno della Cultura e della Lingua russa in Italia, testimonia lo straordinario fervore creativo delle arti in Russia nei primi decenni del ‘900.
Le opere, provenienti da tredici musei russi, rappresentano sia le correnti (post-impressionismo,  primitivismo, cubofuturismo, suprematismo, costruttivismo), sia i protagonisti della storia dell’arte in Russia di quegli anni: Marc Chagall, Vasilij V. Kandinskij, Natal’ja S. Gončarova, Kazimir S. Malevič , Michail F.Larionov, Vladimir E. Tatlin, solo per citarne alcuni. Un'occasione straordinaria per  ripercorrere un periodo eccezionale –quello compreso tra le due rivoluzioni del 1905 e del 1917 – in cui si mobilitarono formidabili risorse artistiche e intellettuali in una produzione che investì ogni  campo della cultura, nel tentativo di conciliare i repertori della tradizione con i linguaggi del nuovo secolo.
I numerosi saggi del volume ricostruiscono questo tema, rintracciando anche i legami e le influenze fra il mondo artistico russo e quello occidentale.
Completano il volume le biografie degli artisti.


Autori dei testi: Giulia Davì, Andrey Sarabiyanov, Valeria Sola. Traduzioni: Yulia Chutkova.




Palermo, dicembre 2011 - marzo 2012