Catalogo
DAVIDE BRAMANTE
Zibaldone
Curatore:
Marco Meneguzzo
Formato:
28 x 23
Pagine:
72
N. illustrazioni:
53 a colori
Rilegatura:
cartonato con plancia
Anno pubblicazione:
2012
ISBN/EAN:9788836624225
Prezzo:
20,00 Euro

Il fotografo siracusano Davide Bramante presenta, in questo catalogo, sessanta scatti realizzati a partire dal 2000, selezionati dai cicli di lavori che lo hanno portato a viaggiare in tutto il mondo: da qui il titolo di Zibaldone che, oltre alle reminescenze leopardiane, vuole comunicare il senso di raccolta eterogenea, di mescolanza e fusione.
Il suo lavoro, rivolto in particolare modo al paesaggio urbano, è considerato uno dei più originali delle nuove generazioni, e muove dalla sovrapposizione di diversi fotogrammi sulla stessa pellicola, tecnica che Bramante ha portato a livelli estremi di raffinatezza. Il risultato di queste sovrapposizioni, evidente solo al momento della stampa, genera una ricchezza visiva quasi stordente, tanti sono i particolari compresi in quella che è diventata un’unica immagine. Il volume accoglie un saggio di Marco Meneguzzo ed è completato da apparati biografici.


Davide Bramante nasce nel 1970 a Siracusa ma ben presto se ne allontana per andare a studiare a Torino dove si diploma in arte e scenografia all'Accademia Albertina. Nel 1991 inizia la sua produzione non solo fotografica: il suo portfolio comprende infatti anche video e installazioni che gli aprono le porte della Franklin Fornace Foundation di New York per il quale realizza il progetto Movin’up. Numerose le mostre personali e collettive tenute in Italia e all’estero.



Agrigento, giugno - agosto 2012