Catalogo
Il colle del GRAN SAN BERNARDO, Il colle del PICCOLO SAN BERNARDO
Storia di due strade
Autore:
Franco Cuaz
Formato:
17 x 24
Pagine:
176
N. illustrazioni:
37 in b/n
Rilegatura:
brossura olandese
Anno pubblicazione:
2012
ISBN/EAN:9788836625437
Prezzo:
19,00 Euro

Il volume offre un racconto puntuale e meticoloso sul territorio e sulla storia del Grande e del Piccolo San Bernardo, due passi che, rappresentando l’accesso all’Italia, alla sua cultura e alla sua bellezza, sono stati per secoli crocevia di emigranti, soldati, pellegrini.
In una perfetta commistione di puntualità storica e amore per il territorio, Cuaz ci racconta degli eserciti che passarono da questi varchi, di popoli come i Franchi e i Romani che li attraversarono, dei protagonisti che ne fecero grande la storia – da Annibale a Carlo Magno, da Federico Barbarossa a Napoleone – ma anche dei personaggi minori, ma non per questo meno avvincenti, come i due ginevrini che attraversarono i colli con il triciclo; passando per Coppi e Bartali, fino a Barry, il più famoso dei cani dell’Ospizio del Gran San Bernardo. Una ricerca esemplare, di grande respiro, ricca di aneddoti e curiosità, che non mancherà di appassionare gli amanti della storia e della natura.


Prefazione e premessa: Claudio Gregori, Marcello Christillin.


Franco Cuaz: ingegnere, nato ad Aosta nel 1925, è stato dal 1965 al 1990 direttore di esercizio del tunnel del Monte Bianco e dal 1993 al 2005 presidente della Società Autostrade Valdostane. Grande appassionato di bicicletta, ha percorso cinquanta volte il Colle del Gran San Bernardo e centocinquanta nove volte il Colle del Piccolo San Bernardo, “macinando” 290 000 chilometri. È anche autore del libro “Maurice Garin. Il ciclismo di un secolo fa.” Nella versione francese il libro ha ricevuto il Prix Lacoste 1998 per la letteratura sportiva.