Catalogo
MAZZINI
Vita, avventure e pensiero di un italiano europeo
Curatore:
Giuseppe Monsagrati e Anna Villari, con la collaborazione di Matteo Ventricelli
Formato:
24,7 x 30
Pagine:
288
N. illustrazioni:
170 a colori
Rilegatura:
cartonato con sovraccoperta
Anno pubblicazione:
2013
ISBN/EAN:9788836624836
Prezzo:
39,00 Euro


FUORI CATALOGO

Doveroso omaggio al padre del pensiero repubblicano unitario dell’Ottocento italiano ed europeo, questo libro vuole riportare Mazzini prima di tutto nella quotidianità dei luoghi nei quali si è svolta la sua vita di esule. Grandi e piccole città europee che non rappresentano solo un rifugio dalle persecuzioni poliziesche, ma sono anche centri di cultura, spazi in cui coltivare amicizie, sviluppare dialoghi, tessere i fili della cospirazione; talvolta sono anche luoghi dotati di una forte carica simbolica, che conferisce forza all’ideale dell’Unità e della lotta politica. C’è un rapporto assai stretto tra questi sfondi, questi spazi fisici e le idee che in essi maturano, toccando i campi più vari del pensiero: dalla letteratura alla pittura, dalla musica alla filosofia, dalla scienza alla religione. È così che i grandi miti costruiti da Mazzini acquistano una singolare concretezza, diventano un potente stimolo per l’azione e come tali sono recepiti da migliaia dei suoi seguaci. Soprattutto, il fecondo contatto con civiltà, economie, culture diverse da quelle di provenienza libera da ogni ombra pur lieve di provincialismo tutta la sua visionaria architettura del mondo contemporaneo e della società. In questo quadro, restituito dai numerosi saggi presentati, l’Italia, prima protagonista della rivoluzione mazziniana, ha importanza per se stessa ma ancor più come cellula di un continente e di una umanità nuovi, da proiettare nel futuro, sottraendoli definitivamente all’oppressione delle artificiose costruzioni sovranazionali dell’ancien régime.



Saggi di: Arianna Arisi Rota, Giovanni Assereto, Roberto Balzani, Arturo Colombo, Francesca Di Giuseppe, Mario Di Napoli, Michele Finelli, Pietro Finelli, Jean-Yves Frétigné, Anna Maria Isastia, Anna Maria Lazzarino Del Grosso, Sauro Mattarelli, Giuseppe Monsagrati , Andrea Panerini, Raffaella Ponte, Stefano Ragni, Roland Sarti, Elisa Signori, Anna Villari.