Catalogo
TRANSATLANTICO REX
Il mito e la memoria
Curatore:
Paolo Piccione
Formato:
24 x 28
Pagine:
264
N. illustrazioni:
144 in b/n e 75 a colori
Rilegatura:
brossura con alette
Anno pubblicazione:
2013
ISBN/EAN:9788836626335
Prezzo:
34,00 Euro

Il 10 agosto 1933 il transatlantico Rex, al comando del capitano Francesco Tarabotto, partiva da Genova alle 11.30 diretto a New York. Nonostante incontrasse mare agitato e venti contrari, il giorno 16, alle ore 4.40, giunse nella metropoli americana. La distanza di 3181 miglia venne coperta in 4 giorni, 13 ore e 58 minuti, alla velocità media di 28,92 nodi, stabilendo un record. Per la prima e ultima volta nella storia una nave italiana si aggiudicava il Nastro Azzurro, primato di velocità sull’Oceano Atlantico. A distanza di ottant’anni da quella straordinaria traversata questo libro celebra, con un ricco corredo iconografico, il transatlantico che ne fu protagonista, il più grande in Italia sino a tempi recenti. I saggi in esso contenuti illustrano il significato e il mito del Rex, trattando qui, in una organica presentazione, il contesto politico e culturale, le caratteristiche tecniche, l’architettura e la storia della nave italiana più famosa di tutti i tempi, dalla sua costruzione fino all’affondamento, in pieno conflitto mondiale, da parte della Royal Air Force nel 1944.



Testi di: Alfonso Assini, Maria Paola Bellini, Danilo Cabona, Maurizio Eliseo, Ferdinando Fasce, Matteo Fochessati, Matteo Frulio, Silvia Martini, Paris Lena Merica, Paolo Piccione, Maria Stella Rollandi, Andrea Zanini.



Genova, aprile - settembre 2013