Catalogo
GIUSEPPE CARTA
La luce e il suono
Curatore:
Ivan Quaroni
Formato:
24 x 28
Pagine:
168
N. illustrazioni:
100 a colori
Rilegatura:
Brossura con alette
Anno pubblicazione:
2014
Lingua:Ed. bilingue italiano/inglese
ISBN/EAN:9788836630318
Prezzo:
24,00 Euro

Il volume è dedicato a Giuseppe Carta (Banari, Sassari, 1950), uno degli artisti più apprezzati sulla scena italiana e internazionale di questi anni.
Presente alla Biennale di Venezia nel 2009 e 2011, e chiamato a collaborare con l’Andrea Bocelli Humanitarian Award (settembre 2014), l’artista ripercorre in questo volume le tappe della sua carriera, attraverso l’approfondimento dei temi che utilizza nella sua ricerca: gli intimi legami che esistono tra suono, luce, musica e colore.
Protagonisti delle sue opere sono elementi di uso comune dal sapore antico, quali bicchieri e calici, cesti, mele, agrumi, grandi zucche o ancora libri, antiche tovaglie poggiate su vecchi cassettoni, pervasi da una vera e propria “luce musicale” I soggetti di Giuseppe Carta sono estremamente reali, ma nel suo caso non si parla di iperrealismo: i pensieri che suscitano le opere di Carta si riferiscono ad un simbolismo cognitivo, a una dimensione metafisica, che va oltre la mera rappresentazione del’oggetto.
Il volume accoglie un testo critico di Ivan Quaroni, ed è completato da apparati biografici.


Milano, Fondazione Stelline, dicembre 2014 - gennaio 2015