Catalogo
CARAVAGGIO
Opere a Roma. Tecnica e stile
I. Saggi
Curatore:
Rossella Vodret, Giorgio Leone, Marco Cardinali, M. Beatrice De Ruggieri, Giulia Silvia Ghia
Formato:
24 x 28
Pagine:
552
N. illustrazioni:
1060
Rilegatura:
Brossura con alette
Anno pubblicazione:
2016
Lingua:Ed. bilingue italiano/inglese
ISBN/EAN:9788836633517
Prezzo:
80,00 Euro


Caravaggio è stato ed è considerato un pittore rivoluzionario per il suo linguaggio artistico che in tempi diversi ha suscitato interesse, coinvolgimento, vera passione in committenti, collezionisti, letterati o più semplici fruitori e amanti dell’arte. Questi due volumi intendono fare luce sui suoi modi pittorici, indagati attraverso le ricerche tecniche che hanno riguardato le ventidue opere certamente autografe conservate a Roma.
Il primo volume costituisce un repertorio aggiornato di alcuni temi cruciali approfonditi in una serie di saggi a opera dei più autorevoli studiosi del settore, che, utilizzando i risultati della ricerca condotta direttamente sui testi pittorici, affrontano il percorso artistico, le complesse interpretazioni della critica, lo stato di conservazione, le più aggiornate tecniche di indagine. Ne scaturiscono una inedita immagine del pittore, fra tradizione e innovazione del linguaggio, e una possibile risposta agli interrogativi intorno al suo successo che attraversa i secoli e le più diverse correnti dell’arte e del pensiero critico.


Caravaggio has long been regarded as a revolutionary painter by virtue of his artistic language, which has aroused interest, involvement and authentic passion in patrons, collectors, writers and simple art lovers in various periods. The purpose of these two volumes is to shed light on his pictorial methods through technical research on the twenty-two unquestionably autograph works in Rome.
On the basis of the findings of first-hand investigation of the paintings, the first volume addresses a number of crucial themes with studies by the most authoritative scholars in the sector that examine the master’s artistic trajectory, the complex art-critical interpretations, the state of preservation and the latest investigative techniques. The result is an unprecedented image of the painter, midway between tradition and innovation, and a possible answer to the questions about his success, which has continued through the centuries and the most varied schools of art and criticism.