Catalogo
CARAVAGGIO
Opere a Roma. Tecnica e stile
II. Schede
Curatore:
Rossella Vodret, Giorgio Leone, Marco Cardinali, M. Beatrice De Ruggieri, Giulia Silvia Ghia
Formato:
24 x 28
Pagine:
720
N. illustrazioni:
631
Rilegatura:
Brossura con alette
Anno pubblicazione:
2016
Lingua:Ed. bilingue italiano/inglese
ISBN/EAN:9788836634309
Prezzo:
95,00 Euro


Caravaggio è stato ed è considerato un pittore rivoluzionario per il suo linguaggio artistico che in tempi diversi ha suscitato interesse, coinvolgimento, vera passione in committenti, collezionisti, letterati o più semplici fruitori e amanti dell’arte. Questi due volumi intendono fare luce sui suoi modi pittorici, indagati attraverso le ricerche tecniche che hanno riguardato le ventidue opere certamente autografe conservate a Roma.
Il secondo volume, dedicato alle schede di questi ventidue dipinti, affronta, in un ideale percorso a ritroso, il processo materiale e quindi mentale che ha condotto l’artista alla creazione di alcuni dei massimi capolavori della storia dell’arte. Attraverso le ricerche tecniche si snoda un affascinante viaggio che dalla superficie conduce fino agli strati nascosti dei dipinti, mediante le indagini all’infrarosso e le radiografie, le riprese ravvicinate e le indagini sulla materia. Ricercatori del campo storico artistico, technical art historians, scienziati della conservazione e restauratori intrecciano le loro voci in un racconto multidisciplinare che riserva molte novità, offrendoci un panorama della complessità e della unicità del fare pittorico di questo straordinario artista.


Caravaggio has long been regarded as a revolutionary painter by virtue of his artistic language, which has aroused interest, involvement and authentic passion in patrons, collectors, writers and simple art lovers in various periods. The purpose of these two volumes is to shed light on his pictorial methods through technical research on the twenty-two unquestionably autograph works in Rome.
Comprising entries of these twenty-two paintings, this second volume works backwards to trace the material and therefore mental process that led the artist to the creation of some of the greatest masterpieces in the history of art. The fascinating journey developed through technical research takes us from the surface to the hidden layers of the paintings by means of infrared and radiographic techniques, close-up photography and the analysis of materials. Art-historical researchers, technical art historians, conservation scientists and restorers combine to tell a multidisciplinary tale that reveals many new elements and offers an overview of this extraordinary artist’s painting in all its uniqueness and complexity.