Catalogo
LA FILARMONICA GIUSEPPE VERDI DI CASTELFIORENTINO
Storia, cultura e passione musicale attraverso due secoli
Autore:
Paolo Marini
Formato:
17 x 24
Pagine:
192
N. illustrazioni:
20
Rilegatura:
Brossura con alette
Anno pubblicazione:
2016
ISBN/EAN:9788836634651
Prezzo:
25,00 Euro


Il 17 maggio 1822 quaranta “possidenti e abitanti” di Castelfiorentino chiesero al Comune della loro citta╠ l’istituzione di una banda musicale per “l’istruzione e decoro” della comunita╠. Forse non volevano sobbarcarsi direttamente il costo, ma ci piace pensare che avessero intuito che il genio e l’inclinazione musicale del popolo dovessero trovare sbocco in una istituzione pubblica. La stessa eýlite formo╠ una associazione musicale che cambio╠ varie denominazioni, mentre la Toscana passava attraverso varie forme istituzionali e la dimensione elitaria lasciava pian piano il passo a quella popolare, mantenendo la struttura privata seppure vincolata strettamente all’Amministrazione comunale.
Nel 1868 venne istituita la Scuola di musica comunale, con un maestro di ruolo che si occupo╠ principalmente della Banda e, infine, il 19 aprile 1894 nacque la Societa╠ filarmonica Giuseppe Verdi, punto di riferimento per il progetto di educazione permanente che l’Amministrazione comunale di Castelfiorentino inizio╠ a partire dal 1970, con il potenziamento della Scuola di musica.
La sfida del terzo millennio e╠ continuare a far “arrivare la musica a tutti i cittadini riconoscendo a essa un alto valore culturale e carattere di servizio sociale”: Scuola di musica e Filarmonica Giuseppe Verdi occupano due vertici di un triangolo ideale, al cui terzo vertice sta il Teatro del Popolo. Una simbiosi pubblico privato che sta dando i frutti di un progetto educativo istituito nel 1822 e oggi in pieno svolgimento.