Catalogo
L'ATLANTE DELL'ARCHITETTO
Curatore:
Bruno Pedretti
Formato:
17 x 24
Pagine:
252
N. illustrazioni:
160 a colori, 120 in b/n
Rilegatura:
Brossura
Anno pubblicazione:
2016
Lingua:Ed. bilingue italiano/inglese
ISBN/EAN:9788836634569
Prezzo:
42,00 Euro


Il terzo volume dei “Quaderni” raccoglie le riflessioni degli architetti professori che compongono il Consiglio dell’Accademia di architettura di Mendrisio, Università della Svizzera italiana. Non si tratta tuttavia di una consueta esposizione della loro visione disciplinare e pratica professionale. Questi temi sono in diversa misura presenti nei contributi, ma in essi vengono evidenziati soprattutto i riferimenti culturali che l’architetto ritiene più significativi per illustrare la sua personalità. Il termine “atlante” del titolo va dunque inteso come quell’insieme di lezioni formative, curiosità tecnologiche e storiche, esplorazioni estetiche e orientamenti intellettuali che vanno a formare il canone espressivo di ogni architetto.

The third volume of the “Quaderni” presents the reflections of the architect-professors who compose the Faculty Board of the Mendrisio Academy of Architecture-Università della Svizzera italiana. It is not, however, the customary exposition of their vision of the discipline and professional practice. The contributions embody such themes in varying degrees, but above all they present the cultural frame of reference that each architect believes to be the most significant in explaining his or her personality. The term “atlas” in the title should therefore be understood as the set of formative lessons, technological and historical curiosities, aesthetic explorations and intellectual orientations that form the expressive canon of each architect.


Interventi di / Contributions by: Francisco e/and Manuel Aires Mateus, Walter Angonese, Michele Arnaboldi, Valentin Bearth, Riccardo Blumer, Martin Boesch, Mario Botta, Riccardo Blumer, Marianne Burkhalter e/and Christian Sumi, Antonio Citterio, Marc Collomb, Grafton Architects, Diébédo Francis Kéré, Quintus Miller, João Nunes, Valerio Olgiati, Jonathan Sergison