Catalogo
BELLOTTO e CANALETTO
Lo stupore e la luce
Curatore:
Bozena Anna Kowalczyk
Formato:
24 x 24
Pagine:
304
N. illustrazioni:
250 a colori
Rilegatura:
Cartonato con plancia
Anno pubblicazione:
2016
Lingua:Ed. italiana
ISBN/EAN:9788836635221
Prezzo:
34,00 Euro


Lo straordinario rapporto artistico tra Canaletto (Venezia 1697-1768) e Bernardo Bellotto (Venezia 1722 - Varsavia 1780) è raccontato in questo volume in tutti i suoi aspetti: dal veloce e prodigioso apprendimento da parte del giovane nipote degli insegnamenti dello zio, che lo porta a diventarne l’alter ego nelle opere per i collezionisti inglesi, fino alla interruzione dei loro rapporti diretti, Canaletto a Londra, Bellotto nelle capitali europee Dresda e Varsavia. Sono quindi messi in luce gli interessi che Bellotto sviluppa nei suoi viaggi: la passione per le rigorose prospettive e per la resa precisa delle architetture, ma anche per il paesaggio e per il ritratto, temi moderni che lo differenziano decisamente dallo zio, ancorato allo splendido e ideale Settecento.
La recente riscoperta dell’inventario dei beni della casa di Bellotto a Dresda – qui presentato – offre, infine, una chiave di lettura della sua cultura e della sua personalità, una delle più inquiete e libere tra gli artisti del Settecento.


Milano, Gallerie D'Italia, novembre 2016 - marzo 2017