Catalogo
PUBBLICIT└!
La nascita della comunicazione moderna 1890-1957
Curatore:
Dario Cimorelli, Stefano Roffi
Formato:
23 x 28
Pagine:
200
N. illustrazioni:
300
Rilegatura:
Brossura con alette
Anno pubblicazione:
2017
ISBN/EAN:9788836637867
Prezzo:
28,00 Euro


Tra la fine dell’Ottocento e l’inizio del Novecento, per le strade delle città italiane – in un Paese che si stava aprendo alla modernità – fanno la loro apparizione i primi manifesti pubblicitari, eccezionali strumenti di promozione di nuovi, dinamici stili di vita. Da allora, quei grandi fogli colorati, dal fortissimo impatto visivo, avrebbero caratterizzato gli spazi urbani in Italia come nel resto d’Europa, divenendo veicolo di creatività ed espressione artistica per grandi illustratori quali Cappiello, Mauzan, Dudovich, Codognato, Sepo, Carboni, Nizzoli e Testa.
Tra bozzetti originali e prove finite, in un percorso che attraversa mode, luoghi, generi e slogan, il volume intende ricostruire la storia della pubblicità presentandone diverse anime e differenti tipologie: dal sinuoso manifesto liberty alle fantasie geometriche déco, dai manifesti “pugno nell’occhio” – fondi pieni su cui si stagliano folletti e bizzarri animali – all’adozione della fotografia e di uno stile più grafico e astratto, proprio degli anni trenta e quaranta, fino alle soluzioni più sintetiche e creative del dopoguerra.


Mamiano di Traversetolo (PR), Fondazione Magnani Rocca, settembre - dicembre 2017