Catalogo
FAUSTO MELOTTI
Sul disegno
Curatore:
Marco Meneguzzo
Formato:
24 x 28
Pagine:
144
N. illustrazioni:
100
Rilegatura:
Cartonato con plancia
Anno pubblicazione:
2018
Lingua:Ed. bilingue italiano/inglese
ISBN/EAN:9788836639038
Prezzo:
30,00 Euro


La pratica del disegno in Fausto Melotti è fondamentale, perché costituisce il filo conduttore ininterrotto di tutta la sua attività artistica, dagli anni venti agli anni ottanta del XX secolo. L’occasione per focalizzare in questo libro l’attenzione sul disegno di Melotti è data dalla recentissima acquisizione da parte della famiglia Tonelli di un gruppo di venti fogli molto omogeneo: ben diciassette di questi sono stati utilizzati per accompagnare la pubblicazione dei due quaderni di aforismi dell’artista - titolati Linee (1975 e 1978) - pubblicati da Adelphi.
Il volume, curato da Marco Meneguzzo, fornisce a collezionisti, studiosi e appassionati uno strumento storico-critico, basato sull’analisi di questo gruppo e sulla comparazione con altri disegni e sculture, alla ricerca di temi e stilemi sia comuni sia peculiari a entrambi, sino a diventare uno studio, per certi aspetti sistematico, sul disegno dell’artista.

For Fausto Melotti drawing was fundamental because it was the uninterrupted leitmotif of his whole artistic activity from the 1920s to the 1980s.
The occasion for focussing on Melotti's drawing in this book has been offered by the very recent acquisition by the Tonelli family of an extremely homogenous group of twenty drawings: seventeen of these were used for the publication of the two collections of the artist's aphorisms - both titled Linee (1975 and 1978) - issued by the Adelphi publishing house.
This book, edited by Marco Meneguzzo, offers collectors, scholars and art lovers a historical-critical tool, one based on an analysis of this particular group of drawings and on a comparison with other drawings and sculptures, in a search for themes and styles they have in common or that are unique to the particular drawings and the sculptures. In this way it has become a study, for certain aspects a systematic one, of the artist's drawing.


Milano, Galleria Tonelli, gennaio / January - febbraio / February 2018