Catalogo
LICHTENSTEIN E LA POP ART AMERICANA
Curatore:
Walter Guadagnini, Stefano Roffi
Formato:
23 x 28
Pagine:
192
N. illustrazioni:
80
Rilegatura:
Brossura con alette
Anno pubblicazione:
2018
ISBN/EAN:9788836641154
Prezzo:
28,00 Euro


Roy Lichtenstein (New York 1923-1997) è un protagonista assoluto della Pop Art e uno degli artisti più rappresentativi dell’intera storia dell’arte della seconda metà del XX secolo. Il suo celebre e geniale uso delle tavole dei fumetti in ambito pittorico e le sue rivisitazioni Pop dei capolavori del passato sono entrati nell’immaginario collettivo, stampati all’infinito su poster e oggetti di consumo.
La Pop Art americana disegna un’epoca – gli anni sessanta, ma non soltanto – e insieme continua a parlare della società, delle merci, delle icone e dei miti: ripensando alle immagini del secolo scorso, non si possono non ricordare i grandi segni dell’universo Pop come quelli più conosciuti e caratteristici, oltre che immediatamente sintetici, del tempo che li ha prodotti.
Il volume, a cura di Walter Guadagnini e Stefano Roffi, racconta quell’epoca attraverso oltre ottanta opere del Maestro e degli altri grandi protagonisti della Pop Art americana: sono presenti infatti, a confronto con quelle di Lichtenstein, anche opere cruciali di Andy Warhol e di Robert Indiana, Mel Ramos, Allan D’Arcangelo, Tom Wesselmann, James Rosenquist, Dorothy Grebenak, oltre a fotografie di Ugo Mulas e Aurelio Amendola realizzate nello studio di Lichtenstein negli anni sessanta e settanta.


Mamiano di Traversetolo (PR), Fondazione Magnani Rocca, settembre - dicembre 2018