Catalogo
CORBELLA Milano
Prima Fabbrica Italiana di Gioielli ed Armi per il Teatro
Curatore:
Angelica Corbella, Bianca Cappello
Formato:
24 x 28
Pagine:
216
N. illustrazioni:
150
Rilegatura:
Cartonato con plancia
Anno pubblicazione:
2018
Lingua:Ed. bilingue italiano/inglese
ISBN/EAN:9788836640362
Prezzo:
35,00 Euro


La Ditta Corbella, che si proclamava “Prima Fabbrica Italiana di Gioielli ed Armi per Teatro”, fu fondata nel cuore di Milano nel 1865. Dagli inizi della sua lunga attività si specializzò nella produzione di gioielli di scena, armi e accessori, imponendosi come fornitore ufficiale del Teatro alla Scala. Firmò poi contratti con altri prestigiosi teatri di rilievo internazionale, dalla Fenice di Venezia al Costanzi di Roma al Colón di Buenos Aires. Dall’Unità d’Italia alle Esposizioni Nazionali e Internazionali fino al boom economico i Corbella hanno sempre agito da protagonisti, prima nel settore teatrale, con forniture ai grandi interpreti della lirica, da Margherita Carosio a Renata Tebaldi, poi nel settore dei maggiori fabbricanti italiani di bigiotteria.
Il libro, grazie alla testimonianza di oggetti straordinari, ricostruisce e mette a disposizione degli appassionati un affascinante capitolo della grande storia del Made in Italy.

The Corbella Company, which proclaimed itself the “First Italian Manufacturer of Jewellery and Weapons for the Theatre”, was founded in 1865 in the heart of Milan. From the very beginning of its long history, it specialized in the production of stage jewellery, weapons and accessories, taking the title of official supplier to Milan’s Teatro alla Scala. It then signed contracts with other prestigious international theatres, from La Fenice in Venice to the Teatro Costanzi in Rome and the Teatro Colón in Buenos Aires.
From the Unification of Italy to the great national and international exhibitions and up until the economic boom, the Corbella family was always in the spotlight, first in the theatre sector, supplying the best-known opera singers, from Margherita Carosio to Renata Tebaldi, and later alongside the great Italian manufacturers of costume jewellery.
This book documents some of Corbella’s most extraordinary objects, reconstructing and presenting to enthusiasts a fascinating chapter in the great history of Made in Italy.